I 5 segreti per non sembrare un alieno a Valencia

indexUn anno e mezzo fa, quando arrivai a Valencia, non sapevo assolutamente nulla della cultura e delle usanze di questa città, e in generale degli spagnoli. Il che, da un lato è assolutamente affascinante e ti permette di scoprire una realtà nuova e tuffartici dentro. Dall’altro, ti mette nella posizione di infilare una serie di imbarazzanti “figuracce” o quantomeno di fare in mdo che tutto il mondo sappia in due secondi netti che sei un “guiri”.

Questi sono i 5 segreti che non devi dimenticare per fare in modo di non sembrare un alieno a Valencia.

  1. Vietato stringere la mano quando ti presenti e sei una donna. Questa è a prima regola che ho imparato, e l’ho imparata a suon di risate in faccia, sguardi allucinati e prese per i fondelli da parte del mio fidanzato. Qui solo gli uomini si stringono la mano. Ma quando sei una donna, chiunque incontri, che sia un amico o uno sconosciuto, devi baciare sulla guancia (rapporti di lavoro a parte). Solo gli italiani e gli stranieri allungano la mano. Non sarà facile e dovrai trattenere tutti i muscoli del tuo corpo per riuscire a non scatenare le risate degli spagnoli.E dovrai anche rinunciare al tuo spazio vitale, il che nel mio caso non è stata cosa facile (perché diavolo devo baciare e abbracciare uno sconosciuto???) Ma credimi…molto meglio che essere osservata da tutti i presenti come se fossi un alieno!
  2. Bacia al contrario. A proposito di baci, quando sono arrivata, per i primi 3 mesi ho rischiato di baciare sulle labbra tutti quelli che mi si avvicinavano. Sì, perché noi baciamo ponendo prima la guancia destra e poi la sinistra. Qui funziona al contrario. E anche questo non è nè facile nè immediato. Senza contare che poi, quando ti sarai abituato, finirai per baciare tutti sulle labbra una volta tornato in Italia.
  3. La domanda trabocchetto “Que pasa?“. Uno dei saluti più frequenti, a parte il que tal? e il como va? (molto più facili per noi italiani) qui è il que pasa? Per qualche ragione noi italiani lo confondiamo con il Que te pasa?, cioè cosa succede? e rispondiamo con NADA. Altre risate di gruppo, te lo assicuro. Perché Que pasa? significa semplicemente come va? Nessun trucco, nessun inganno. Quindi un semplice “bien, y tu?” basta e avanza. Ma per l’amor del cielo, non rispondere mai NADA.
  4. Scordati l’inglese. Sai parlare inglese? Bene, dimenticalo. Lo dico seriamente. Per me che sono una traduttrice è stato un incubo. Stavolta le risate erano le mie, ma con la conseguenza di offendere qualche spagnolito. No, gli spagnoli non sono per niente americanofili. Per niente! Qui le parole inglesi si leggono come si scrivono, e se no si traducono. Sempre. Quindi se chiedi in un locale se hanno il Uai fai perdi in partenza. Non ce l’avranno mai. Perché loro hanno il UiFi. Così come la legge di Murfi, l’omino della Micelin. Inoltre, non hanno gli hot dog, ma los perritos calientes (…), non hanno il mouse, ma il ratòn e il computer è un ordenador. Questi sono i primi esempi che mi vengono in mente ma tutte le parole straniere qui si leggono come si scrivono. E punto.
  5. Quando ordini una birra sii preciso. La prima volta che ho chiesto una birra (che per gli spagnoli è come l’acqua) me ne sono pentita tempo zero, perché il cameriere ha iniziato a infilarmi una sfilza di termini che io non sapevo che accidenti fossero. Birra piccola e birra grande? Na. Devi ordinare una caña se la vuoi piccola, una doble se la vuoi grande ( alla spina). Devi ordinare un tercio o un quinto se la vuoi in bottiglia (normale o da 25cl). Però c’è un lato positivo. La birra si chiama cerveza, maindovina un po’? Se dici birra non sbagli! Sì, hai capito bene. Si usa anche la parola birra…senza passare per alieni!

Ecco i 5 segreti per non passare per alieni a Valencia….a disfrutar!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...